Wienerbrød danese

La Danimarca è famosa per la sua pasticceria, o in danese chiamato Wienerbrød. Questo particolare tipo di pasticcera è una tradizione in Danimarca, ed è popolare con la gente danese come turisti.

La pasticceria danese classico è famosa per i suoi molti strati di sottile pasta sfoglia, spesso con una crema alla vaniglia o marmellata di lamponi – noto come il Spandauer.

L’impasto è realizzato con un impasto che viene stesa sottile, coperto con fette sottili di burro tra ogni strato di pasta. Poi la pasta viene piegato e arrotolato in modo da creare 27 strati. I numerosi strati combinati con il burro, è come diventa così gonfi e croccanti.

L’ingrediente più importante della Wienerbrød, è il burro che rende la pasta morbida e gonfia. Questo tipo di pasta non è per le persone, che amano mangiare una dieta sana.

Come si potrebbe pensare dal nome – Wienerbrød, che questo dolce proviene da Vienna, e sì che proviene da fornai austriaci che erano venuti a Danimarca. Durante uno sciopero tra i panettieri in Danimarca nel 1850, panettieri provenienti da Austria fatto il viaggio in Danimarca, in modo che le persone con danesi avevano ancora il loro pane quotidiano. Le tradizioni di prodotti da forno in Austria, è diventato l’ispirazione per la pasta che conosciamo come Wienerbrød. Al forno con la tecnica di laminazione viennese.

In Svezia, la pasta è fatto come stile Spandau, per una crema alla vaniglia.

Fotografo: Maria Nielsen

Condividi: