Danimarca

Il Geranium di Copenaghen n. 1 dei migliori ristoranti del mondo

Il ristorante Geranium di Copenaghen (Danimarca) è stato nominato The World’s Best Restaurant
2022, riconoscimento sponsorizzato da S.Pellegrino e Acqua Panna.

Le stelle del mondo della ristorazione si sono riunite a Londra per celebrare i The
World’s 50 Best Restaurants Awards 2022, sponsorizzati da S.Pellegrino & Acqua Panna. La cerimonia
di premiazione, presentata dall’attore e gourmet di fama internazionale Stanley Tucci, ha premiato
l’eccellenza gastronomica di 24 paesi presenti in cinque continenti per poi eleggere il Geranium di
Copenaghen miglior ristorante del mondo 2022 e miglior ristorante d’Europa 2022.

Il Geranium sale al gradino più alto della classifica dalla seconda posizione conquistata nel 2021,
prendendo il posto del Noma, incluso quest’anno nella hall of fame dei ristoranti Best of the Best. La
missione del Geranium è creare piatti che risveglino i sensi. Grazie alla sua meticolosa cucina e alla sua
incredibile visione, lo chef Kofoed, che ha di recente scelto di non utilizzare più la carne, ha ottenuto
riconoscimenti e vanta ammiratori da tutto il mondo. Sul podio accanto al Geranium il ristorante
Central di Lima (No.2) e il Disfrutar di Barcellona (No.3).

“Siamo onorati di annunciare la classifica dei 50 migliori ristoranti del mondo 2022 e di celebrare il
Geranium come il nuovo numero uno”, commenta William Drew, Direttore dei contenuti di The
World’s 50 Best Restaurants. “Gli chef Rasmus Kofoed e Søren Ledet insieme alla loro squadra, hanno
creato un’esperienza culinaria indimenticabile, portando la cucina stagionale a livelli superlativi,
offrendo piatti accurati, esteticamente straordinari ed eleganti capaci di unire arte e sapore a una
esperienza di pairing innovativa. Il Geranium, meritevole dell’ambito titolo, The World’s Best
Restaurant 2022, sponsorizzato da S.Pellegrino & Acqua Panna, ha consolidato la sua reputazione
come meta gastronomica a livello mondiale. È entusiasmante premiare ristoranti così diversi sparsi in
ben 5 cinque continenti e vedere questa vivace comunità che popola il mondo gastronomico riunirsi
a Londra per partecipare alla premiazione.”

Tra le altre new entry si possono annoverare: l’Alchemist (No.18) e il Jordnær (No.38), entrambi a
Copenaghen.

Related Articles

Check Also
Close
Back to top button