Il dolce tipico del martedì grasso: La semla

La semla è il dolce svedese tipico del fettisdagen (martedì grasso). La Svezia non celebra il Carnevale, ma solo il martedì grasso, ed è una delle tradizioni più seguite del paese. La semla è una brioche di grano ricoperta di panna montata che contiene un impasto di latte e mandorle, e insaporita col cardamomo.

Nel passato si tendeva a preparare l’impasto in modo che risultasse molto duro, per poi servirlo inzuppato nel latte caldo, la preparazione prendeva il nome di “hetvägg” (letteralmente “muro caldo”). Oggi invece la preparazione risulta più morbida, in linea con quella degli altri dolci.

La semla svedeseLa semla è il simbolo del martedì grasso, ma non è solo il martedì grasso ad essere importante per la Svezia, ma anche il lunedì precedente, che addirittura prende il nome di “Semladag”, giorno della semla. Tutti gli Svedesi si riuniscono in questi giorni e mangiano il dolce. Nel corso degli anni la tradizione è stata sfidata dalle varie pasticcerie, e ogni anno si cerca di creare un prodotto che faccia scalpore, ad esempio il “semmelwrap” del 2015, una specie di piadina al cui interno si trova il farcimento tipico della semla: pasta di mandorle e panna montata.

Altri esempi di modifiche sono diversi tipi di farcimenti, come la nutella, oppure una versione di semla fritta, o addirittura il mix tra semla e altri dolci tipici, come la “prinsesstårta” (Torta della principessa). Purtroppo per i creatori di queste ricette, gli svedesi sono un popolo molto tradizionalista, quindi le loro creazioni, seppur abbiano fatto parlare di sé, hanno avuto vita breve. Questo non ha scoraggiato i pasticcieri, che ogni anno cercano di reinventare il dolce. Altro fatto da segnalare sono gli articoli che appaiono su giornali e blog svedesi non appena le semla iniziano ad apparire nelle vetrine dei pasticceri subito dopo Natale.

Questi articoli puntano a definire quale pasticceria produca la semla più buona, cercando di essere più oggettivi possibili, ad esempio assegnando una valutazione alla qualità dell’impasto, della crema, della pasta di mandorle, e anche a come appare. Una cosa è certa: la semla è molto più di un semplice dolce per gli svedesi, è un vero e proprio orgoglio nazionale, ha addirittura una giornata a lei dedicata, ed è la sua versione tradizionale a farla da padrone, come testimoniato dal numero di tentativi falliti nel cercare di reinventare il dolce.

Condividi: