Danimarca

Il Noma dei miglior ristorante del mondo

Il Noma di Copenaghen (Danimarca) è stato nominato The World’s Best Restaurant 2021, riconoscimento sponsorizzato da S.Pellegrino e Acqua Panna. La lista 2021 dei migliori ristoranti del mondo include locali di 26 paesi; otto i debutti e due i ritorni in classifica.

Il riconoscimento ottenuto dal Noma testimonia l’infallibile attenzione di chef Redzepi e del suo team per gli ingredienti di stagione insoliti e per un menu rigorosamente stagionale, diviso in tre periodi: frutti di mare in inverno, verdure in estate, e selvaggina e sapori della foresta in autunno, con materie prime procurate localmente ed esaltate nel piatto in modi creativi e complessi. Sono tre gli elementi di novità – location, concept e proprietà – che rendono di fatto il Noma (a volte chiamato Noma 2.0) un nuovo ristorante, eleggibile quindi nella classifica di The World’s 50 Best Restaurants. Nella sua versione precedente il Noma è stato in vetta alla lista dei 50 Best in quattro occasioni: nel 2010, 2011, 2012 e 2014.

William Drew, direttore dei contenuti per The World’s 50 Best Restaurants, commenta: “Il Noma è stato probabilmente il ristorante più influente della sua generazione, stabilendo nuovi standard in termini di ricerca e selezione degli ingredienti, sviluppo dei piatti e presentazione. È diventato una delle destinazioni culinarie più ricercate dai consumatori di tutto il mondo e siamo lieti di annunciarlo come il numero 1 di quest’anno. È anche meraviglioso vedere otto nuovi ristoranti che fanno il loro debutto e due rientri dopo uno dei periodi più difficili che il settore abbia vissuto. È stato un onore essere testimoni della resilienza e dello spirito comunitario di così tanti ristoranti presenti e non nella lista di The World’s 50 Best Restaurants”.

Lista 1-50 di The World’s 50 Best Restaurants Ranking Restaurant Town Country

1 Noma, Copenhagen Denmark
2 Geranium, Copenhagen Denmark

3 Asador Etxebarri, Atxondo Spain
4 Central, Lima Peru
5 Disfrutar, Barcelona Spain
6 Frantzén, Stockholm Sweden
7 Maido, Lima Peru
8 Odette, Singapore Singapore
9 Pujol, Mexico City Mexico
10 The Chairman, Hong Kong China
11 Den, Tokyo Japan
12 Steirereck, Vienna Austria
13 Don Julio, Buenos Aires Argentina
14 Mugaritz, San Sebastian Spain
15 Lido 84, Gardone Riviera Italy
16 Elkano, Getaria Spain
17 A Casa do Porco, São Paulo Brazil
18 Piazza Duomo, Alba Italy
19 Narisawa, Tokyo Japan
20 Diverxo, Madrid Spain
21 Hiša Franko, Kobarid Slovenia
22 Cosme, New York USA
23 Arpège, Paris France
24 Septime, Paris France
25 White Rabbit, Moscow Russia
26 Le Calandre, Rubano Italy
27 Quintonil, Mexico City Mexico
28 Benu, San Francisco USA
29 Reale, Castel di Sangro Italy
30 Twins Garden, Moscow Russia
31 Restaurant Tim Raue, Berlin Germany
32 The Clove Club, London UK
33 Lyle’s, London UK
34 Burnt Ends, Singapore Singapore
35 Ultraviolet by Paul Pairet, Shanghai China
36 Hof Van Cleve, Kruishoutem Belgium
37 SingleThread, Healdsburg USA
38 Boragó, Santiago Chile
39 Florilège, Tokyo Japan
40 Sühring, Bangkok Thailand
41 Alléno Paris au Pavillon Ledoyen, Paris France
42 Belcanto, Lisbon Portugal
43 Atomix, New York USA
44 Le Bernardin, New York USA
45 Nobelhart & Schmutzig, Berlin Germany
46 Leo, Bogotá Colombia
47 Maaemo, Oslo Norway
48 Atelier Crenn, San Francisco USA
49 Azurmendi, Larrabetzu Spain
50 Wolfgat, Paternoster South Africa
Africa

Mostra di più

Articoli Correlati

Check Also
Close
Back to top button