Scandinavia

La liquirizia salata

Il salmiak, o liquirizia salata, è un dolciume molto diffuso nei paesi nordici, inclusi ovviamente quelli scandinavi, ma anche nel nord della Germania e nel Belgio. La peculiarità di questa liquirizia sta nel forte gusto salato dovuto alla presenza di cloruro d’ammonio nella liquirizia.

In origine questo prodotto veniva utilizzato per combattere la tosse, era un vero e proprio medicinale espettorante, ossia favorisce l’eliminazione del catarro. È solo dagli anni 30 del 900 che il salmiakki è diventato un dolce a tutti gli effetti.

Questo alimento è molto particolare: si trova ovunque in Finlandia e lo adorano tutti, mentre per il resto del mondo sembra quasi non esistere. Solo in Finlandia viene veramente apprezzato da tutti, grandi e piccini.

La quantità di cloruro di ammonio presente nella ricetta determinerà quanto salato sarà il risultato, e in genere per chi lo prova la prima volta la risposta è sempre la solita: troppo salato. La pratica di aggiungere cloruro di ammonio è molto diffusa in Finlandia, quindi attenzione quando state comprando dei dolciumi, e non solo, infatti puoi trovare altri prodotti con il cloruro di ammonio dentro, come ad esempio la vodka, il gelato, le caramelle gommose, e anche delle cole.

Generalmente l’apprezzamento del salmiakki viene col tempo, le prime volte che la assaggi in genere non ti piace per niente, ma poi man mano cominci ad apprezzare il contrasto tra dolce e salato che senti nella tua bocca quando mangi questa liquirizia.

Siccome è raro trovare del salmiakki al di fuori della Finlandia, molti finlandesi quando si trovano all’estero chiedono ai propri parenti e amici di inviare loro questa liquirizia a loro tanto cara.

Sicuramente un dolciume (se così si può chiamare) da provare se vi trovate in Finlandia.

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button